Category: Rinascita Flash 2012-01

I Frühlingsrollen, rotolini di primavera

Ovvero gli strafamosi “rotolini di primavera”, lascivamente posati sui miei fianchi, non mi permettono di chiudere i pantaloni. E questo ancor prima di Natale; cosa farò alla fine delle Feste, mi toccherà andare a lavorare in tuta da ginnastica? È…

Non è tutto oro quello che riluce

Notizie dalla Commissione Scuola del Comites di Monaco di Baviera Sempre più giovani famiglie italiane decidono di fare il grande passo e di trasferirsi in Germania attirate dalle buone possibilità di lavoro che si offrono soprattutto ai laureati di facoltà…

Terrorismo neonazista

Uno scandalo senza fine Qualche settimana fa una notizia di incredibili dimensioni ha scosso per qualche giorno l’opinione pubblica tedesca. Una gruppo di terroristi di destra – Nationalsozialistischer Untergrund (Clandestinità nazionalsocialista) –, composto da due uomini e una donna, ha…

Se non le donne, chi?

La voce delle donne ancora una volta in piazza L’11 dicembre 2011 le donne sono tornate in piazza per parlare di dignità e diritti, ma anche di come cambiare l’Italia. Questa volta, però, al posto di Se non ora, quando?,…

Il ritorno dei gattopardi

Dopo aver recalcitrato con l’istinto del mulo nell’atto delle proprie dimissioni, Berlusconi ha finito per accettare i voti di una clausura mediatica per lui inusuale e dolorosa, ed è scomparso dietro le quinte. Questo tremendo sacrificio personale, probabilmente impostogli dai…

Un’Europa di spread e default

Quando una parola fa più di tanti discorsi Non so se vi è mai capitato, a me capita spesso: per mesi e mesi, a casa, non si rompe nulla, poi, improvvisamente, ecco che il telecomando si guasta, la lampadina del…

Le pensioni italiane? Una tragedia

A colloquio con un esperto di pensioni. Peggioramento del trattamento pensionistico e innalzamento dell’età: la pensione diventa sempre più mobile. 17 milioni di pensionati e nessun peso politico. Un consiglio ai giovani di oggi: lavorare all’estero. Una speranza? Che la…

L’Italia di Swift

Occorrerebbe la penna di Johnathan Swift per raccontare l’Italia di questo ultimo ventennio. Il grande scrittore, nato a Dublino nel 1667 proprio nel giorno in cui sto scrivendo questo articolo (il 30 novembre), nella sua opera più famosa, I viaggi…

Il comune senso del civico

Questo ormai per noi italiani sconosciuto senso di responsabilità verso gli altri, verso l’altrui cosa, verso gli altrui sentimenti e l’altrui vita è alla base della delirante situazione in cui versano oggi le nostre istituzioni più importanti. Il quasi “Ventennio…

La vita del Pianeta è in pericolo: diamo tutto il nostro amore per salvarlo

Penso sia utile meditare su alcuni tristi esempi di quanto sta accadendo in questi ultimi tempi in relazione a vari aspetti della vita, e allo stesso tempo rendersi conto dell’importanza di impegnarsi perché si facciano sempre più scelte concrete in…